Come Lavorare da Casa

Il lavoro a casa, chiamato anche telelavoro, si è evoluto moltissimo nel corso di questi anni, e se è vero che sono aumentate le possibilità di lavorare da casa, è anche vero che bisogna fare sempre attenzione alle truffe dietro l’angolo. Molto spesso infatti alcuni siti approfittano della buona volontà di chi desidera lavorare su Internet per affidare degli incarichi sottopagati o persino non pagati. Per evitare spiacevoli situazioni, leggete i consigli che vi scriviamo qui di seguito.

Come in tutti i lavori, anche quando si parla di telelavoro bisogna fare molta attenzione alle varie offerte lavorative presenti sul Web. Prima di tutto, state alla larga da tutti quei presunti lavori che vi chiedono una somma di denaro per iniziare a lavorare, magari con la scusa di inviarvi del materiale informativo. Tali annunci sono una truffa bella e buona, dal momento che non si è mai visto che il lavoratore deve pagare il datore di lavoro per essere assunto. Di solito è il contrario, almeno nel mondo normale degli onesti.

In secondo luogo, diffidate dai siti web poco conosciuti, ed evitate i vari messaggi di posta elettronica dove vi promettono una montagna di soldi con poche ore di lavoro.

Inoltre, se conoscete il nome dell’azienda che ha pubblicato l’offerta di lavoro su Internet, provate a contattare il responsabile telefonicamente o cercate anche commenti e opinioni su tale azienda per vedere se è seria o meno. Un’altra cosa: mettetevi subito d’accordo riguardo le varie mansioni da svolgere, e fatevi inviare il contratto per posta con tanto di firma che ne confermi l’autenticità.