Come Diventare Addetto ai Sondaggi

Statistiche, studi, ricerche, sono all’ordine del giorno, ma vediamo chi si occupa di queste indagini. Sono gli addetti ai sondaggi, specializzati nella conduzione di interviste, anche telefoniche, per le ricerche di marketing.

Vediamo ora quali sono i requisiti da possedere per diventare degli addetti ai sondaggi.
Senza dubbio occorre un diploma di scuola media superiore e un corso di formazione specifico. Questi tipi di corsi non durano più di una settimana e vengono organizzati dalle stesse società che si occupano di ricerche di marketing.

Sono necessarie inoltre capacità di analisi e comunicazione che non tutti posseggono, specialmente per la registrazione delle domande aperte, dove in poche righe si deve riassumere il concetto espresso dall’intervistato, senza stravolgerlo e rimanendo fedeli a quello che questi voleva esprimere.
Se dopo i sondaggi volessi dedicarti alle statistiche, il passo non è breve, n quanto occorre laurearsi in statistica. Lo statista lavora infatti in stretto contatto con il sondaggista, in quanto senza il suo aiuto sarebbe impossibile formulare la statistica che il mercato o lo Stato richiede.

L’attività del sondaggista si svolge principalmente in ufficio, facendo interviste telefoniche a dei campioni presi appunto per dare vita ad un sondaggio statistico.

Alcune società richiedono il contatto diretto con le persone, occorre quindi prendere appuntamento o fermarle in strada o davanti i centri commerciali, per formulare loro delle domande che verranno poi tramutate in una statistica.
Il guadagno netto si aggira sui 1000 euro mensili.