Comprare Casa su Carta – Cosa Bisogna Sapere

Comprare casa rappresenta un passo molto importante nella vita di ognuno; oggi purtroppo riuscire ad accollarsi un mutuo non è un impegno economico alla portata di tutti a causa delle spese molto alte, se comunque siete tra i fortunati che si stanno guardando intorno alla ricerca di un immobile da acquistare potrebbe essere il caso di valutare un’alternativa, l’acquisto di una casa su carta, in questo modo il risparmio che si ottiene può arrivare anche al 10% e si è dispensati da eventuali interventi di ristrutturazione per un numero elevati di anni.

Prima di prendere questa decisione è però importante sapere che acquistare casa su carta non sono solo rose e fiori; tra gli svantaggi troviamo innanzitutto l’incertezza dei tempi di consegna; spesso infatti le tempistiche si protraggono ben più a lungo rispetto ai tempi di attesa inizialmente previsti.

C’è poi un altro tasto dolente di cui tener conto, le truffe. In questo tipo di mercato non sono rari i casi in cui la ditta venditrice millanta di avere tutti i documenti in regola e mostra il progetto ai possibili acquirenti dando dei tempi precisi per l’edificazione che però, purtroppo, non avverrà mai; dunque la prima cosa da fare e far verificare da una persona competente tutte le autorizzazioni rilasciate dal comune.

Altro utile accorgimento per evitare spiacevoli sorprese è quello di affidarsi a imprese che abbiano già una buona storia alle spalle e che siano quindi conosciute nel ramo.

Infine è bene sapere che, proprio per tutela degli acquirenti in caso di fallimento della ditta di costruzioni, l’impresa edile deve rilasciare una fideiussione con durata decennale, in questo modo, in caso di fallimento, i futuri proprietari non correranno rischi.